Your shopping cart is empty!

passo in alto per riconquistare la corona dal doppio vincitore C

09/09/2018 0
Se fosse dovuto a un capriccio casuale della lista dei fissaggi sfornata da un computer, o un individuo astuto con un occhio acuto per il dramma, non poteva esserci un avversario migliore per il Manchester City da affrontare nella loro partita di apertura della Women's Super League stagione del Chelsea.
 
I due eminenti club del calcio inglese lanceranno oggi la campagna l'uno nella società dell'altra. Una vecchia rivalità riprese alla prima occasione; riprese le ostilità, colpi sparati.
 
Non deciderà dove andrà l'argenteria WSL in questa stagione, ma darà presto un'indicazione su chi ha il sopravvento; se il Chelsea, vincitore della scorsa stagione in campionato e in coppa, abbia davvero messo fine all'era dominante della città, o se la squadra di Nick Cushing sia in grado di riconquistare il proprio posto come capofila.
 
Il City ha vinto il doppio nel 2016, il Chelsea ha fatto la scorsa stagione, alla fine della stessa campagna in cui entrambe hanno raggiunto la semifinale della Champions League per la prima volta, City ha perso contro i futuri vincitori del Lione, mentre il Chelsea di Emma Hayes è stato sconfitto fuori da Wolfsburg.
 
"Questi sono i giochi che vuoi", ha detto Cushing, il 33enne che è al suo quinto anno come capo della City.
 
"Dobbiamo giocare tutti due volte, ma non si può negare che le partite contro il Chelsea, le partite contro l'Arsenal, le partite contro il Barcellona, ​​siano quelle per le quali si è coinvolti in questo e per questo viaggio fino a Londra, è una prima opportunità per timbro davvero la nostra autorità sul campionato.
 
"Non credo che il fatto che il Chelsea abbia vinto il doppio la scorsa stagione è una motivazione in più per noi. La motivazione per noi è ricordare quanto siamo stati vicini la scorsa stagione, senza vincere nulla. Siamo arrivati ​​secondi in campionato, abbiamo raggiunto le semifinali della FA Cup e della Champions League, così come la finale della Coppa di Lega, e non abbiamo vinto nessuno di loro.
 
"Quando sei in un club come il Manchester City, devi sempre impegnarti per il progresso.
 
"Non puoi sempre vincere, ma vogliamo avere più successo in questa stagione rispetto a quello dell'anno scorso.
 
"Non è stato un fallimento completo, ma abbiamo sicuramente sentito il bisogno di migliorare in alcune aree ed è quello che stiamo cercando di implementare in questa stagione. Siamo stati competitivi la scorsa stagione, ma dobbiamo finire la stagione con la stessa forza con cui abbiamo iniziato ".
 
Anche se il Chelsea sarà ancora una volta i loro principali rivali, insieme a Arsenal, Cushing sospetta che il panorama stia cambiando e che le cose diventeranno ancora più dure.