Your shopping cart is empty!

Thibaut Courtois potrebbe lasciare il Chelsea nei prossimi giorn

06/08/2018 0
Il manager del Chelsea, Maurizio Sarri, ha suggerito che è aperto a permettere a Thibaut Courtois di lasciare Stamford Bridge questa settimana se il portiere chiede di andarsene.
 
L'agente di Courtois, Christophe Henrotay, ha detto che il giocatore vuole trasferirsi nel Real Madrid per essere più vicino a sua figlia, che vive in Spagna. Ma Sarri dice che il belga, che torna lunedì dopo il congedo post-Coppa del Mondo, deve spiegare le sue ambizioni di persona prima che il Chelsea consideri di accettare un'offerta per lui.
 
"Non sono interessato all'agente", ha detto Sarri. "Voglio sentire Courtois. Se Courtois domani mi dice lo stesso [come l'agente], allora devo parlare con il mio giocatore, ovviamente. Perché voglio solo giocatori con livelli molto alti di motivazione ".
 
L'altra condizione per cui Courtois ha ottenuto un trasferimento è che il Chelsea ha garantito una sostituzione prima della scadenza del trasferimento di giovedì. Da quando è stato nominato successore di Antonio Conte allo Stamford Bridge questa estate, Sarri deve ancora lavorare con Courtois e altri cinque giocatori hanno concesso pause prolungate dopo la Coppa del Mondo, tra cui Eden Hazard e N'Golo Kanté. L'italiano ha detto che è stata una delle ragioni per cui la sua squadra è stata battuta 2-0 dal Manchester City nella Community Shield maglie calcio bambini.
 
Il Chelsea sembrava debole e malato e Sarri ha dichiarato che preferirebbe continuare a lavorare con loro sul campo di allenamento piuttosto che contro l'amichevole contro il Lione martedì. Disse che non sapeva quanto ci sarebbe voluto per incorporare il suo stile. "Quindi è molto difficile. Dipende da me e dipende dai giocatori. A volte [negli altri club] il lavoro è stato molto lungo, a volte no. "
 
Pep Guardiola ha elogiato i suoi giocatori per la loro performance maglie calcio Chelsea poco prezzo, descrivendo in particolare il display di Bernado Silva come "un capolavoro". Ha anche salutato il centrocampista centrocampista Phil Foden, che ha dichiarato di essere diventato un membro a pieno titolo della prima squadra che ha fatto il suo esordio senior lo scorso novembre.