Your shopping cart is empty!

La Juventus sta lavorando a un nuovo contratto per il record-bre

17/10/2018 0
Il giocatore di 18 anni potrebbe ancora essere ceduto in prestito in questa stagione, ma i campioni della Serie A vogliono che si impegni prima con un accordo più lungo.
 
La Juventus sta cercando di legare il frontman dei record Moise Kean a un nuovo accordo, Goal lo capisce.
 
Il diciottenne, che ha riscritto i libri di storia da quando ha fatto un importante passo avanti a Torino, sta attualmente lavorando a un contratto fino al 2020.
 
L'interesse per attirarlo lontano dai campioni della Serie A è stato dimostrato, con la squadra della Liga Leganes e i pesi massimi della Ligue 1, Marsiglia, che si sono avvicinati durante l'estate.
 
La Juve è ansiosa di garantire che rimangano quelli che beneficiano del considerevole potenziale di Kean, tuttavia, e stanno pianificando di presentare nuovi termini.
 
Potrebbe essere che un altro mutuo prestito sia sanzionato per il giovane, una volta che un accordo è stato concordato, con la campagna 2017-18 passata a Verona.
 
Nel momento in cui è stata presa questa decisione, Kean era già diventato il primo giocatore nato nel 21 ° secolo a fare il suo debutto in una delle cinque divisioni europee.
La Juve gli ha consegnato il suo arco a 16 anni nel novembre 2016.
 
Da allora è diventato il primo giocatore nato negli anni 2000 a onorare una partita di Champions League e il primo a segnare in una lega d'élite - avendo pareggiato contro il Bologna l'ultimo giorno della stagione 2016-17.
 
Nella sua ultima uscita, ancora una volta legata alla sua data di nascita, è stato raggiunto un record da record: Kean ha aperto il suo goal per la squadra italiana Under 21 in una vittoria per 2-0 sulla Tunisia. Ha anche preso un'altra uscita europea per la Juve. stagione, in un incontro con Young Boys, ed è considerato da Massimiliano Allegri come un'opzione utile per il presente e il futuro.
 
I bianconeri sono soddisfatti dei progressi fatti nel suo sviluppo e sentono che la curva al rialzo può essere mantenuta con un prolungato soggiorno a Torino.
 
La collaborazione con Cristiano Ronaldo in formazione è prevista per presentare a Kean l'opportunità di imparare e di emulare alcuni dei migliori interpreti del settore.
 
Potrà affrontare una feroce competizione per attaccare gli ormeggi all'Allianz Stadium, ma il Vercellese è tenuto in massima considerazione dalla Juve e farà tutto il possibile per assicurare che i colloqui di estensione dei contratti raggiungano una conclusione positiva.